Gabriella Ghermandi

Gabriella Ghermandi

crittrice/performer/musicista italo-etiope. Nata ad Addis Abeba nel 1965 e trasferitasi in Italia nel 1979, Gabriella Ghermandi è tra le fondatrici della rivista di letteratura della migrazione El Ghibli, ha pubblicato racconti in varie collane e riviste e nel 2007 è uscito il suo primo romanzo “Regina di fiori e di perle” (Donzelli),  un viaggio nelle vicissitudini di una famiglia etiope nel periodo che va dal conflitto con l’Italia alla dittatura di Mengistù Hailé Mariam ai giorni nostri. Il romanzo è stato tradotto in inglese e pubblicato per Indiana University Press con il titolo “Queen of flowers and Pearls” nel 2015. E’ stata giurato del Premio Internazionale di Letteratura Neustadt (chiamato anche Nobel americano). Ghermandi è anche impegnata in un’intensa attività teatrale e musicale e ha presentato i suoi spettacoli di narrazione in Italia e all’estero. Il suo progetto  musicale Atse Tewodros Project, che mette in relazione musicisti italiani e musicisti etiopi di tradizione, è stato pubblicato con il titolo “Ethiopia celebrating Emperor Tewodros II” nel maggio del 2016 sotto l’etichetta inglese Arc Music Record e distribuito in 65 paesi ed è attualmente in gara per il Grammy Award.