Giovanni Rossi

Giovanni Rossi

Nato a Piacenza l’11 febbraio 1949. Inizia, nel 1972, la collaborazione con il quotidiano l’Unità divenendone corrispondente dalla provincia di Piacenza. Nel 1994 l’agenzia di stampa romana Dire (Dispacci, informazioni, resoconti), specializzata in cronaca politica, istituzionale ed economica, gli chiede di lasciare l’Unità per avviare la redazione regionale dell’Emilia-Romagna dove assume il ruolo di caporedattore. Dopo un anno, conclusa l’operazione di avvio dell’agenzia (tuttora in funzione a Bologna), rientra a l’Unità dove resta fino alla chiusura della redazione regionale emiliano-romagnola a fine 1999. Successivamente, svolge, per alcuni anni, il ruolo di Direttore dell’Istituto per la formazione al giornalismo dell’Emilia-Romagna. E’ stato segretario generale aggiunto della Federazione nazionale della stampa italiana e poi presidente, dal 2013 al 2015. È membro dell’associazione Carta di Roma, fondata nel dicembre 2011 per dare attuazione al protocollo deontologico per una informazione corretta sui temi dell’immigrazione, siglato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti (CNOG) e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) nel giugno del 2008.